ANNABELLE – Spinoff di “L’Evocazione”

Prima di #TheConjuring, c’era #Annabelle.

Finalmente, forse, uscirà nelle sale cinematografiche un film decente. Dopo L’Evocazione ho avuto seri problemi a trovare altri nuovi film horror che potessero essere al suo livello. Purtroppo di registi come James Wan ce ne sono assai pochi e proprio ora che eravamo riusciti a trovarne uno che sfornasse film horror decenti, che succede? Decide di ritirarsi da questo genere e di mostrare la sua ultima pellicola; Insidious 2. Ormai questa è una notizia dello scorso anno, ma almeno in questo film, Annabelle, pare che lo stesso abbia comunque contribuito a produrlo, insieme ad altri. La storia non sarà la sua, quindi la differenza si noterà eccome, ma io non sono il genere di persona da giudicare un libro solo dalla sua copertina. Ovviamente Annabelle rientrerà nella lista di film da guardare, non appena uscirà nelle sale italiane. O magari mi lascerò sopraffare dalla struggente attesa e deciderò di scaricarlo in lingua originale e di guardarlo con i sottotitoli, se mai usciranno; poi mi ritroverò con i miei amici a vederlo nuovamente al cinema. Ohibò, io vi lascio al trailer e alla breve trama inventata di sana pianta basandomi sul trailer.

Protagonista del film è ovviamente la bambola indemoniata che dà il titolo alla pellicola e che appariva brevemente nel film con protagonisti Patrick Wilson e Vera Farmiga. L’inizio mostra Mia e John, coniugi che aspettano un bambino. John decide di regalare una bambola alla moglie, che da sempre le colleziona, dalle fattezze appunto di Annabelle. Durante la notte i due vengono attaccati da due estranei che saranno colpevoli della maledizione della bambola indemoniata. Un salto indietro nel tempo per ricostruire le origini di Annabelle.

Annunci

2 pensieri su “ANNABELLE – Spinoff di “L’Evocazione””

  1. Senza dubbio un film da vedere, anche se c’è da chiedersi se sarà o meno sullo stesso livello de l’evocazione. Cosa molto difficile a mio parere.

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...